WordPress 1.5 upgrade

A distanza di pochi giorni dall’uscita della nuova versione di WordPress (l’applicazione web dell’anno) ho testato e subito dopo installato la nuovissima versione 1.5.

Non ho trovato particolari problemi a passare alla nuova versione. Ho dovuto riadattare il mio template in un nuovo tema, infatti il nuovo WordPress prevede una nuova gestione dei temi.

L’interfaccia grafica del back-end è semplice e molto potente, la nuova gestione dei temi è la forza del nuovo WordPress. Ho letto che anche la gestione dello spam nei commenti è stato migliorato. La pagina di inizio del back-end è ora Dashboard, una sorta di grande report del blog, con le ultime notizie dal blog degli sviluppatori dello stesso WordPress.

8 thoughts on “WordPress 1.5 upgrade

  1. Non riguarda specificatamente la nuova versione di WP, tuttavia ho notato (lo sto provando in locale) che, una volta localizzato, il feed RSS 2.0 risulta contenere un errore legato al formato della data. Provare per credere:
    http://feedvalidator.org/
    Mi chiedevo se ci fosse un modo per risolvere la questione, magari mettendo mano a wp-rss2.php.

  2. Penso che sia un baco e per questo ecco qua la patch che fa al caso nostro: Patch feed per WordPress 1.5

  3. Parlando dell’ultima release di WP, trovi comoda la nuova gestione dei temi, con la separazione di header/index/footer? Secondo me puo’ esserlo principalmente se, con la funzione denominata ‘Pages’, si decide di gestire il contenuto di altre pagine (oltre quella del blog) tramite WP. Mi pare che nel tuo caso sia una buona soluzione.

  4. Si, è utile nel caso mio ma quando ho istallato WP 1.2 non c’era quindi ho realizzato qualcosa di simile a mano con PHP e poi l’ho amalgamato con WP con l’aiuto del mod_rewrite di Apache.

  5. Penso che utilizzero’ il nuovo sistema nell’ottica di gestire altre pagine collegate al blog (info, link, …), in modo tale da non dover rimettere mano al template una seconda volta (inoltre rende tutto piu’ snello e di facile consultazione).
    Nel frattempo, insoddisfatto della localizzazione italiana di WP, ho deciso di editare il .pot personalmente, in modo da avere tutto sotto controllo.
    Quel ‘Cruscotto’, con cui hanno tradotto ‘Dashboard’ nel pannello di amministrazione e’ agghiacciante (con il dovuto rispetto per chi, per passione, sta facendo questo lavoro anche per altri utenti, s’intende)…

  6. [...] ione tecnica e delle guide, più ricco e ordinato. Per i dettagli rimando all’ottimo articolo di Michele Ferretti. 06.03.2005 – Luca Rosati [...]

  7. corra24: sono appena entrato nel team di volontari che effettuano le traduzioni. “Cruscotto” lo trovo agghiacciante e se gli altri traduttori non obiettano, penso proprio che lo tradurrò in “Principale”. Se gli altri non sono d’accordo vorrà dire che lo cambierò solo nella mia traduzione locale ;)

  8. [...] Per i dettagli, rimando all’ottimo articolo di Michele Ferretti. [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>